Nella mattinata di ieri un’anziana signora di Roscigno, nei pressi dell’ufficio postale, è stata colta da un malore ed è svenuta. Immediatamente un medico le ha prestato soccorso ma, per uno strano scherzo del destino, a sua volta è stato colpito da un aneurisma addominale ed è stato trasportato in ospedale per essere operato d’urgenza.

Come si legge sul quotidiano La Città di Salerno, la donna stava passeggiando quando si è sentita male e alcuni passanti hanno allertato il 118. Durante l’attesa dell’ambulanza è stato chiamato a prestare i primi soccorsi il dentista Giuseppe Miele, che ha lo studio nelle vicinanze.

Il medico ha iniziato a praticare all’anziana il massaggio cardiaco e, quando la donna ha iniziato a riprendersi, Miele si è sentito male, dicendo di provare un forte dolore alla schiena. Subito dopo il medico è svenuto e così sia lui che l’anziana sono stati traportati all’ospedale di Roccadaspide. Qui il dottor Miele è stato preso in cura dall’unità operativa di cardiologia Utic, diretta dal primario Raffaele Rotunno che, dopo aver diagnosticato un aneurisma dell’aorta addominale, ha disposto il trasferimento in eliambulanza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dove allo sventurato medico è stato praticato un intervento d’urgenza.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*