L’Amministrazione Comunale di Roscigno, guidata dal sindaco Pino Palmieri, ha approvato in questi giorni il progetto esecutivo relativo alla messa in sicurezza e riqualificazione funzionale dell’edificio scolastico di via Papa Luciani.

La nuova scuola, che si intende riqualificare mediante l’utilizzo di fondi FESR/PON 2014/2020, sarà del Tipo 1, cioè con un numero di presenze contemporanee superiore a 100 persone come previsto dal decreto ministeriale sulle“norme di prevenzione incendi per l’edilizia scolastica e sarà composta da due corpi di fabbrica atti ad ospitare la Scuola Secondaria di I grado ed una Scuola dell’Infanzia.

Il progetto esecutivo redatto dal Responsabile del servizio tecnico, l’architetto Angelo Prinzo, prevede una spesa complessiva pari a 3.193.240,94 euro.

La messa in sicurezza della scuola di via Papa Luciani sarà inclusa nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020 e il primo cittadino presenterà idonea istanza di finanziamento in conformità alle previsioni del Bando FESR/PON 2014/2020.

Questo lavoro – spiega Palmieri – ci permetterà di accorpare scuola media e scuola materna, oltre che di poter avere una struttura scolastica più efficiente e qualificata e tanti spazi per poter coltivare le passioni dei nostri figli e di tutti i cittadini di Roscigno“.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*