Inaugurata sabato pomeriggio a Roscigno la nuova sede della Croce Rossa Italiana. Il Comune ha messo a disposizione dei volontari una stanza dei locali della guardia medica.

“20 ragazzi sono stati formati per svolgere le attività della Croce Rossa Italiana, il territorio ha un altro importante tassello” ha spiegato il sindaco di Roscigno, Pino Palmieri ringraziando la Banca Monte Pruno per il defibrillatore donato.

Al taglio del nastro era presente Antonio Mastrandrea, responsabile della comunicazione per la Banca Monte Pruno che ha sottolineato l’importanza di una sinergia raggiunta tra Croce Rossa Italiana di Serre, Comune di Roscigno e Banca Monte Pruno “per il bene del territorio che si dota di una sede operativa equipaggiata di attrezzature mediche e defibrillatore a disposizione dei cittadini”.

All’inaugurazione era presente anche il parroco della comunità, Don Nicola Coiro.

– Tania Tamburro –  


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.