“Recuperare il rapporto con i cittadini” questo l’obiettivo del primo cittadino Pino Palmieri con l’iniziativa “Colazione con il sindaco”. Da lunedì 27 ottobre l’amministrazione comunale incontrerà ogni mattina una famiglia del paese invitandola a dialogare con la massima istituzione presente sul posto, il sindaco. “Sarà un’occasione per raccogliere nuove esigenze partendo proprio dalle famiglie” sottolinea Palmieri che andrà a questi incontri soprattutto per ascoltare e non per aprire dibattiti sui grandi temi che affliggono i territori.

Al momento viene fatta una pianificazione degli appuntamenti settimanalmente, le persone ricevono a casa un invito nel quale si chiede loro di stabilire un appuntamento. Gli incontri avverranno in un bar adiacente alla struttura del municipio, a seguito di una convenzione fatta tra il sindaco e il proprietario del bar, ma l’intento è quello di coinvolgere presto anche le altre attività commerciali presenti. L’iniziativa non peserà sui bilanci comunali, il primo cittadino ha infatti dichiarato che provvederà “con il proprio portafoglio”

“Il tutto nasce da una riflessione: la gente dei nostri paesi ha ancora una grande dignità e i problemi rimangono confinati nelle mura domestiche” dichiara Pino Palmieri evidenziando che in questo modo si vuol riaprire un punto di contatto tra la politica e la gente rispondendo alle accuse fatte alle istituzioni di rimanere confinate dentro i palazzi.

– Tania Tamburro –


 

Un commento

  1. Bravissimo Pino, iniziativa simpatica e di grande spessore umano. Bravo.
    Giuseppe da Polla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*