Anche i volontari della Protezione Civile di Caggiano e dell’Associazione “La Ferrovia” di Montesano sulla Marcellana impegnati nel progetto “Speranza Balcani”.

Antonio Adesso, infatti,  volontario dell’associazione Gopi  di Caggiano e Pietro Pascale, volontario dell’ Associazione “La Ferrovia” di Montesano sulla Marcellana, unitamente ai volontari della provincia di Potenza, Terni, Roma,Vibo Valentia e di Salerno  sono stati ricevuti, a Roma, dall’Ambasciatore d’Albania in Italia Prof. Neritan Ceka (nella foto) e dal Consigliere d’Ambasciata Donika Hoxha che hanno ricevuto in Ambasciata i rappresentanti delle Associazioni aderenti al Progetto “Speranza Balcani”. Il fine di questo progetto è quello di consegnare in diversi centri di città albanesi gestiti da Suore Francescane,  beni di prima necessità quali farmaci, generi alimentari, prodotti e viveri per l’infanzia, materiale igienico e indumenti. Le operazioni saranno svolte nel mese di Marzo, mentre nella seconda metà dell’anno è stato programmato un intervento sanitario con personale medico ed attrezzature mediche.

– Rosanna Raimondo –


 

Commenti chiusi