11 Agosto 2022

1 thought on “Rofrano: il Tar accoglie il ricorso della minoranza contro il sindaco Cammarano

  1. Non conosco gli attori della vicenda, ma è indubbio che un Sindaco che rifiuta l’accesso agli atti, per giunta a un Consigliere comunale, viola scientemente l’art. 43 co. 2 del Tuel n. 267/2000 nonché gli artt. 22 e segg. della legge 7.8.1990, n. 241 e s.m.i. in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti e, per ciò stesso, commette reato punibile ex art. 328 c. p. . E’ un personaggio politico che non può, per carenza culturale e mancanza di senso civico, rappresentare i cittadini di un paese. Sono questi i soggetti che degradano i valori delle Istituzioni e i diritti della gente e allontanano i giovani dalle istituzioni. Un quisque de populo che non rispetta il suo popolo, perché il Consigliere è comunque un rappresentante dei cittadini e ha i medesimi diritti/doveri degli altri membri del Consiglio comunale. Ergo, occorre mandarlo a casa subito, magari a calci là dove men batte il sole!

Comments are closed.