A fine mese inizieranno le riprese del mio nuovo film ‘Scordato’ ma la vera notizia è un’altra: la protagonista accanto a me sarà Giorgia”. Lo scrive orgoglioso Rocco Papaleo che ha pubblicato anche un video dove racconta il suo quarto film definito ”una commedia dal risvolto poetico”.

Papaleo, originario di Lauria, torna a girare in Basilicata a partire dal 30 agosto ed è riuscito a convincere dopo tante insistenze Giorgia. La cantante, come sottolineato dall’attore, ”si è decisa a interpretare il ruolo principale femminile del film. La conosco da quando era ragazzina ho sempre intravisto le sue capacità per la umanità, la sua simpatia, il suo sorriso e il suo swing”.

In un’intervista a “Repubblica”, spiega che la storia all’inizio non aveva un carattere geografico, in seguito ha deciso di raccontare la storia di un uomo del suo paese, Lauria. “Il protagonista è un accordatore di pianoforti che non è in armonia col contesto, un viaggio più o meno interiore nel quale rivive tappe salienti della sua gioventù e risale ai nodi che lo hanno reso ‘scordato’. Ho avuto il bisogno di farmi guidare dalla mia provenienza, e infatti ho cercato e trovato tanti attori lucani. Poi nella storia arriva Salerno, perché è una città di mare, e perché fu la prima città di riferimento verso nord, mi ha sempre attratto come luogo e facendo l’accordatore di pianoforti ho pensato al conservatorio di Salerno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.