Non tutti sanno che io sono salernitano, di Sassano. E voglio mandare un messaggio a tutti gli imbecilli, a coloro che offendono. Napoli e Salerno sono due realtà vicinissime, hanno in comune tante cose. Basta allora alimentare un clima di odio, il calcio è un’altra cosa“.

Così Giuseppe Bruscolotti, tra le bandiere storiche del Napoli, interviene in merito alla rivalità tra le tifoserie del Napoli e della Salernitana. Ultimo episodio in ordine di tempo quello verificatosi nel corso di Salernitana-Cagliari, disputata domenica allo Stadio Arechi. Durante il match c’è stato uno scambio di battute tra le due tifoserie. I supporter sardi hanno intonato il coro “Napoletani, voi siete napoletani” verso i rivali campani, ma gli ultras granata hanno fischiato a questa affermazione.

C’è anche da dire che la Salernitana, in lotta per la salvezza, spera in un “aiuto” del Napoli nel prossimo match col Genoa. I granata sono a 29 punti in classifica, il Genoa a 28 punti. Nella 37^ giornata di Serie A sono in programma Napoli-Genoa ed Empoli-Salernitana. I tifosi granata chiedono al Napoli di battere i liguri (le due squadre hanno le tifoserie gemellate).

Voglio invitare personalmente Iervolino e De Laurentiis a collaborare insieme – ha detto ancora Bruscolotti -. Spero che Napoli e Salernitana rappresentino degnamente la Campania anche nelle prossime stagioni“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.