E’ stato ritrovato a Roma Raffaele Lamassa, il 70enne pasticciere di Battipaglia che era scomparso da domenica mattina.

L’uomo è stato fermato dalla Polizia Ferroviaria dopo essere sceso dal treno nella Capitale. Non ha saputo spiegare il motivo della sua presenza lì, trovandosi in stato confusionale. Probabilmente voleva dirigersi a Bergamo dal figlio.

Lamassa, molto conosciuto a Battipaglia, aveva fatto perdere le proprie tracce dopo essere uscito di casa domenica mattina in località Taverna.

Con sè non aveva il telefono cellulare nè i suoi farmaci salvavita, ma aveva preso le chiavi dell’auto e di casa e i documenti personali. A fare l’appello della sua scomparsa e a chiedere aiuto tramite Fb è stato il figlio Luca subito dopo la sparizione del padre.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

10/3/2020 – Battipaglia: esce da casa e fa perdere le sue tracce. Apprensione per Raffaele Lamassa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*