Momenti di paura, ieri pomeriggio, ad Eboli.

Due minorenni, per motivi di gelosia, dopo un litigio sono passati alle maniere forti mentre si trovavano in Piazza Pezzullo.

La lite, come riporta il quotidiano “La Città di Salerno”, è degenerata in una vera e propria rissa coinvolgendo 7 persone.

Ad allarmare alcuni passanti è stata la presenza di un coltello con una lama lunga 15 centimetri.

Sul posto sono giunti i Carabinieri e la Polizia Municipale che hanno provveduto a sedare la rissa.

Dopo gli accertamenti di rito è scattata la denuncia per 4 minorenni.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*