Rissa tra giovani finita a coltellate venerdì sera a Pontecagnano. Tutto sarebbe cominciato da un insulto alla fidanzata di uno dei coinvolti.

Così in Piazza Risorgimento dalle parole si è passati ai fatti. Prima il diverbio tra almeno sei giovani, poi pugni, schiaffi e infine una coltellata. A rimanere ferito ad una gamba un 21enne pregiudicato del posto che avrebbe insultato la fidanzata di uno dei presenti.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 per soccorrere il ragazzo e i Carabinieri della locale Stazione. Il 21enne è stato trasportato all’ospedale “Ruggi” di Salerno dove ha subito un intervento chirurgico.




In corso le indagini per ricostruire quanto accaduto anche attraverso i testimoni presenti al momento della rissa e le telecamere di videosorveglianza della zona.

– Chiara Di Miele –

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*