spiaggia bagninoTre ragazzi di Ercolano hanno rischiato di annegare oggi nelle acque antistante al lido Tadò tra Eboli e Capaccio Paestum. I tre, come riporta il quotidiano La Città di Salerno, a causa del mare agitato e del vento, sono stati costretti a chiedere aiuto.

Immediato l’intervento dei bagnini del lido Arturo Palmentieri ed Orlando di Giorgio che, insieme al collega del servizio di controllo della spiaggia libera comunale, della società Delfino si sono tuffati in mare e tratto in salvo i ragazzi. I sanitari hanno poi praticato tutte le manovre necessarie per consentire ai ragazzi di espellere l’acqua bevetua e poter finalmente riprendersi dalla brutta avventura.

– redazione –


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano