Dopo il successo di pubblico e di gradimento per le prime quattro serate a luglio nell’incantevole scenario del bordo piscina del Reginna Palace Hotel di Maiori, riprendono gli appuntamenti letterari della rassegna “Un libro sotto le stelle” a cura dell’Associazione Meridiani presieduta da Alfonso Giarletta e del consigliere comunale di Maiori Lucia Mammato.

Si riparte il 25 agosto con la presenza dell’inviato di guerra e volto dell’informazione Mediaset Toni Capuozzo, che presenterà il suo ultimo libro sul Coronavirus, che ha prodotto scenari che forse non si sono visti neanche in tempo di guerra, con la partecipazione del virologo Giulio Tarro, per proseguire il 26 con Gianluca Mazzini, Vicedirettore Mediaset Sport, che parlerà di calcio e petrodollari con i giornalisti Gianfranco Coppola e Raffaele Auriemma.

Il 27 agosto si parlerà di intrecci tra donne e potere con il giornalista Rai Pino Scaccia e Anna Raviglione e con il giornalista e scrittore Peppe Iannicelli, mentre si concluderà venerdì 28 con il romanzo noir di Giuseppe Petrarca ed il suo Commissario Lombardo. Interverranno Giada Ammirati, Claudia Izzo, direttore salernonews24.it, Pina Masturzo dell’Associazione Porto delle Nebbie e Francesco Grillo, blogger e curatore di Raito Libri.

Le serate saranno impreziosite dalle performance musicali dei maestri Luca Pugliese, Massimiliano Essolito e dal duo Claudio De Bartolomeis e Diana Ronca. Le letture dei brani sono affidate all’attrice e presentatrice salernitana Nunzia Schiavone.

La manifestazione si avvale del patrocinio del Comune di Maiori e della collaborazione dell’Associazione Albergatori di Maiori, delle Associazioni Prometeo e Passepartout, del Centro Formativo Tecnoscuola, partner storico della rassegna fin dalle prime edizioni, e del sostegno di UnipolSai di Giada Ammirati agenzia di Maiori e Maranpetroli.

La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle regole generali previste per l’anti contagio Covid-19.

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*