Rinnovo del Consiglio provinciale di Salerno. Si vota domani



































palazzo sant'agostino provincia salernoIl Presidente della Provincia Michele Strianese ha convocato per domani i comizi per l’elezione del nuovo Consiglio provinciale di Salerno.

Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 8.00 alle ore 20.00 nel seggio costituito presso la sede della Provincia di Salerno in via Roma.

Tra i diversi candidati a scendere in campo per entrare a far parte della nuova composizione del Consiglio a Palazzo Sant’Agostino ci sono diversi nomi legati al Vallo di Diano, al Cilento e al territorio degli Alburni.








Il Partito Democratico ha candidato il sindaco di Padula Paolo Imparato, già consigliere uscente con delega dapprima alla Viabilità e poi ai Trasporti. Tra i vari candidati di Fratelli d’Italia c’è invece Giovanni Graziano, consigliere comunale di minoranza a San Pietro al Tanagro.

L’assessore regionale Corrado Matera ha presentato una lista composta da 10 nomi e tra i candidati a rappresentare il Vallo di Diano c’è il consigliere comunale di opposizione di Buonabitacolo Elia Garone. Anche la Lega di Salvini è presente tra le liste per il rinnovo del Consiglio provinciale e tra i suoi candidati figura il nome del vicesindaco di Roscigno Bruno Ruotolo.

La Provincia di Tutti” è il nome della lista presentata dalla Sinistra e tra gli otto candidati vi sono anche Rosaria Marchesano di Aquara ed Egidio Mirra di Battipaglia.

Tra i 16 candidati della lista del Partito Socialista figura Pasquale Sorrentino, consigliere comunale di San Giovanni a Piro e già consigliere provinciale con l’ex Presidente Canfora.

– Annamaria Lotierzo – 



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*