E’ arrivata questa mattina nel Porto di Salerno una nave con a bordo circa cento passeggeri rimpatriati in Italia dalla Tunisia. Ad annunciarlo ufficialmente è l’Ambasciata italiana a Tunisi.

Si tratta dell’ottava operazione di rimpatrio organizzata dall’Ambasciata in collaborazione con la Farnesina. L’attività è stata resa possibile grazie all’impiego di una nave della Grimaldi Lines e a tutte le Autorità statali e regionali coinvolte.

Ricordiamo che si tratta di italiani rimpatriati dopo il blocco in Africa a causa della pandemia da Covid-19. Non è la prima nave che attracca nel Porto di Salerno in questa emergenza, dato che già ad aprile un’altra nave Grimaldi Lines ha riportato in patria altri 105 italiani che erano rimasti bloccati all’estero.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento. Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamatori e razzisti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*