È in gravissime condizioni un uomo di Castelnuovo di Conza finito ustionato per spegnere un incendio scoppiato nel proprio terreno.

L’uomo, ieri sera, era intento a domare il rogo nella sua proprietà ma, probabilmente a causa del forte vento, è stato colpito dalle fiamme.

L’incendio è scoppiato per cause ignote e non si esclude la mano dolosa.

Il malcapitato è stato trasferito all’ospedale “Cardarelli” di Napoli a causa della gravità delle ustioni riportate.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*