Ancora una volta ci troviamo a dover affrontare a Salerno il problema grave, gravissimo dei rifiuti, ormai presenti non un po’ dovunque, ma dovunque in assoluto“. Così l’avvocato Maria Cristina Rizzo del Codacons dopo la visita della zona portuale perché sollecitati da decine di segnalazioni di turisti arrivati in città e che hanno denunciato la situazione di impatto che è apparsa appena scesi da battelli e navi.

Ci siamo vergognati anche a dover fotografare questa situazione di degrado aumentata con la bella stagione, unita al desiderio di migliaia di persone che dopo il carcere per Covid  desiderano uscire e finalmente si può. Ma – si chiede Rizzo – perché quello che è sotto gli occhi di tutti non è un atto dovuto da parte dell’autorità portuale, ovvero sollecitare il Comune alla pulizia oppure da parte della magistratura od organi di polizia intervenire sua sponte? Tutto tace, nessuno si muove e continuiamo a vivere nell’oblio da parte di chi ci amministra. Ma tant’è!!”.

E prosegue:”Se poi è pur vero che chi abbandona i rifiuti  è un incivile, altrettanto è da considerare chi è preposto per legge e per dovere a mantenere pulita la città“.

Il Codacons monitorerà tutta la città e a tal proposito invita tutti i cittadini a segnalare la presenza di eventuali rifiuti allo 089/252433.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*