Ho chiesto con un’interrogazione l’intervento del Ministro dell’Interno per fronteggiare la situazione in cui è costretto a lavorare il personale del Reparto Volo dei Vigili del Fuoco di Salerno dopo il ridimensionamento subito in termini di unità“.

A dirlo è il deputato di Forza Italia e coordinatore provinciale di Salerno Enzo Fasano, secondo cui è necessario che questo reparto abbia un organico adeguato per fronteggiare le emergenze.

La scelta di distaccare tre elicotteristi presso la direzione regionale ha ridotto da 25 a 22 unità il numero del personale disponibile. Questa decisione – prosegue Fasano – ha provocato notevoli disagi a un reparto che si occupa di pronto intervento in Campania, Basilicata, parte del Molise e parte della Calabria. Bisogna, inoltre, considerare che per formare e far prendere il brevetto a ciascun elicotterista lo Stato investe molte risorse, pari a circa 200mila euro, e che quindi mandare un elicotterista in ufficio, oltre a essere uno spreco, potrebbe rappresentare un evidente danno erariale“.

Il deputato di Forza Italia fa dunque sapere di aver chiesto di ripristinare quanto prima la situazione o comunque di garantire un organico adeguato al Reparto Volo dei Vigili del Fuoco di Salerno.

Antonella D’Alto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*