Il Consiglio Regionale della Campania ha respinto, con 22 voti contrari, 15 favorevoli e un’astensione, la mozione di sfiducia all’Assessore Regionale ai Trasporti Sergio Vetrella presentata in, data 11 giugno, dai consiglieri dei Gruppi del centrosinistra. Alla base della proposta: “ la mancanza di un Piano Regionale dei trasporti, la gestione inefficiente di quasi tutte le aziende partecipate pubbliche, una voragine debitoria di oltre 15 miliardi di euro che ha esposto le aziende di trasporto a gravi difficoltà economiche, una politica tendente alla privatizzazione selvaggia dei servizi, i sacrifici imposti ai lavoratori e agli utenti”.

La mozione di sfiducia e non gradimento è stata, tuttavia, bocciata dal Consesso di Palazzo Santa Lucia.

– redazione –


  •  Articolo correlato

11/06/2014 – Regione Campania: Mozione di sfiducia per l’Assessore Vetrella. “Gestione Trasporti inefficiente”


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.