Una donazione ai volontari della Croce Rossa Italiana per ringraziarli del lavoro svolto in questa pandemia e per tutte le attività che portano avanti da tempo.

E’ il gesto fatto dalla Red Bull, l’azienda leader nel mondo per la produzione di bevande energizzanti, che ha raggiunto Vietri di Potenza con una delle sue auto di rappresentanza ed ufficiali. Destinazione è stata la sede del Comitato Melandro della Croce Rossa Italiana, in Corso Vittorio Emanuele, per la consegna di alcune confezioni della nota bevanda energizzante.

La donazione dell’azienda austriaca rientra in una più ampia iniziativa che ha visto lo svolgimento di diverse manifestazioni simili su tutto il territorio nazionale. Una iniziativa voluta in particolare per omaggiare e ringraziare i tanti volontari che si stanno muovendo e sono operativi da oltre un anno per fronteggiare l’emergenza e combattere il Covid-19.

“Il comitato Melandro della Croce Rossa Italiana – ha dichiarato il responsabile, Gerardo Tedesco ringrazia vivamente la Red Bull per aver pensato ai volontari della Croce Rossa e per aver dimostrato l’apprezzamento per il loro operato con questa donazione”.

Una gradita donazione quella ricevuta dai volontari, che come gli altri gruppi di volontariato stanno lavorando senza sosta nelle attività in emergenza e di supporto sia alla popolazione che alle persone più fragili.

– Claudio Buono –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano