Anche quest’anno “Puliamo il Mondo“, famosa iniziativa internazionale di volontariato ambientale organizzata da Legambiente, fa tappa nel Vallo di Diano.

L’evento, in programma il 26, 27 e 28 settembre, ogni anno coinvolge volontari di tutte le età e di tutte le regioni italiane, ma soprattutto le scuole. L’obiettivo è quello di ripulire dai rifiuti abbandonati le strade, le piazze, i parchi cittadini e bonificare le piccole discariche abusive che spesso si incontrano ai margini delle strade.

Nel Vallo di Diano hanno aderito a “Puliamo il Mondo 2014” Atena Lucana, Monte San Giacomo, Pertosa, Sala Consilina, San Rufo, Sant’Arsenio e Sassano.

Nello specifico a San Rufo, sabato 27, la manifestazione vedrà la partecipazione degli alunni delle scuole elementari e medie, con l’obiettivo precipuo di sensibilizzare i più piccoli alla tutela del patrimonio ambientale. Alla giornata, che culminerà con l’iniziativa “Pianta un albero“, sarà presente anche il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo.

A Sala Consilina, invece, venerdì 26 settembre, alle ore 9, tutte le classi quinte delle scuole primarie cittadine convergeranno nella villa comunale di via Pozzillo per un incontro di formazione sulle tematiche ambientali e per un ripasso sulle modalità della raccolta differenziata dei rifiuti. Tra i maestri che terranno la lezione ci saranno Pulcinella e altri personaggi interpretati dalla Compagnia Teatrale La Cantina delle Arti di Sala Consilina. La mattinata di sabato 27 sarà effettuato la raccolta di rifiuti abbandonati e di pulizia in via Bisanti, presso l’ex stazione ferroviaria, in collaborazione con le associazioni ‘Ataps Fipsas’, ‘Radici’ e ‘I Love Vallo di Diano’. A questo appuntamento interverrà anche il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo.

– redazione – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*