Solidarietà dal Presidente della Provincia Strianese ai quattro comuni del Vallo di Diano “chiusi” da un’ordinanza regionale per l’emergenza Covid-19.

“Purtroppo – dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – in questi comuni sono stati registrati episodi di irresponsabilità e di mancato rispetto delle disposizioni previste per contenere la diffusione del contagio da Covid-19. Quindi il Presidente Vincenzo De Luca, visto l’aumento dei contagi verificatosi nell’area interessata e i rischi persistenti nella zona, ha dovuto procedere a questa ulteriore azione restrittiva”.

“Voglio inviare tutta la mia solidarietà e vicinanza a queste comunità – continua Strianese – e ai loro Sindaci, Francesco Cavallone, Modesto Lamattina, Rocco Giuliano, Luigi Vertucci. Ho sentito per telefono alcuni di loro e sono veramente dispiaciuto per questo stato di cose. Ancora una volta infatti voglio fare appello a tutti i cittadini della nostra bella provincia perché siano responsabili e seguano scrupolosamente le indicazioni date da Governo e Regione per contrastare il Covid-19. Altrimenti siamo costretti ad assistere a situazioni di questo genere, in cui intere comunità vengono travolte dai comportamenti incoscienti di pochi irresponsabili”.

– Claudia Monaco –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*