La Provincia di Salerno, vista la situazione di pandemia da Covid-19, ha deciso di differire la scadenza relativa alla data di trasmissione dei Rapporti di Controllo ed Efficienza Energetica (RCEE) secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

Inizialmente la data era stabilita per il 30 settembre, ora invece è stata fissata per il 30 dicembre.

Abbiamo deciso di differire tale data – dichiara il Presidente della Provincia Michele Strianesein sintonia con il settore Ambiente, diretto da Angelo Cavaliere, a seguito della richiesta avanzata dal Consigliere provinciale Giovanni Guzzo che ha sottoposto la questione alla nostra attenzione, a nome di molti cittadini ed operatori di categoria”.

La Provincia è l’autorità competente per i comuni del proprio territorio, con popolazione inferiore a 40.000 abitanti, in materia di Catasto degli Impianti Termici. In ossequio alla normativa vigente è stato adottato il Catasto degli Impianti Termici, aggiornato tramite la Società in-house Arechi Multiservice SpA, e i manutentori abilitati trasmettono al Catasto degli Impianti Termici territorialmente competente una copia dei Rapporti di Controllo ed Efficienza Energetica, cioè RCEE, in modalità telematica, e relativo contributo impianti termici (CIT) per ciascun impianto.

Ora, – continua – vista la situazione di emergenza epidemiologica in cui ci muoviamo, visti i DPCM emanati e vista l’impossibilità di stabilire una data di ripresa per tutti i settori, si è reso necessario differire la data inizialmente prevista per la trasmissione dei rapporti di controllo di Efficienza Energetica (RCEE) dal 30.09.2020 al 20.12.2020 visto che per sopperire a tale adempimento sono necessarie visite presso gli impianti che nel maggior numero di casi si trovano nelle abitazioni”.

Per ogni eventuale informazione è possibile contattare il servizio Verifiche Impianti Termici della Arechi Multiservice Spa (089.3061039).​

– Chiara Di Miele –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*