Il Consiglio Provinciale ha approvato, questa mattina, il Piano di Riequilibrio pluriennale della Provincia di Salerno.

L’approvazione, ha permesso di evitare il dissesto finanziario di un Ente strategico per le politiche di sviluppo locale.

“La Provincia – ha dichiarato il Presidente Giuseppe Canforasi assume la responsabilità di salvare un Ente lasciato sull’orlo del dissesto finanziario, le strade impraticabili, le scuole fatiscenti e le società partecipate in crisi, con il rischio di perdere centinaia di posti di lavoro, come l’Arechi Multiservice, che pure abbiamo salvato nel consiglio provinciale del 31 gennaio scorso, insieme a 110 famiglie che stavano per perdere il posto di lavoro. Il territorio provinciale sarebbe stato privato anche dei servizi essenziali di manutenzione delle strade e delle scuole”.

“Noi – continua Canfora – abbiamo fatto tutto questo. Abbiamo salvato i servizi, salvato la Provincia, salvato il diritto al lavoro e difeso il territorio. Nei prossimi giorni partiranno tanti lavori stradali in tutto il territorio provinciale.
Ma soprattutto abbiamo rilanciato un’azione amministrativa per tutelare e difendere una Provincia ricca di potenzialità e con un patrimonio artistico, paesaggistico e culturale di inestimabile valore”.

– Claudia Monaco –

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*