Proiettili in una busta a Pino Palmieri. La solidarietà di Tommaso Pellegrino e Raffaele Accetta



































Ha scosso l’intera comunità degli Alburni, del Vallo di Diano e del Cilento il deprecabile atto intimidatorio di cui è rimasto vittima il sindaco di Roscigno Pino Palmieri. Il noto amministratore comunale ed ex consigliere della Regione Lazio, nei giorni scorsi, ha trovato nella cassetta della posta una busta contenente due proiettili.

Tanti i messaggi di solidarietà a Palmieri che stanno giungendo in queste ore, tra cui quelli del Presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni Tommaso Pellegrino e di Raffaele Accetta, Presidente della Comunità Montana Vallo di Diano.








Quanto accaduto al sindaco Palmieri è allarmante e assolutamente da condannare – dichiara Pellegrino -. È inconcepibile che un valido e onesto amministratore della nostra terra debba subire un gesto così vile e deprecabile. Sono certo che il sindaco di Roscigno non si lascerà affatto intimidire da quanto accaduto e continuerà nella efficace azione a favore del bene della comunità che amministra, così come sono sicuro che i nostri validi Carabinieri riusciranno ad assicurare alla giustizia chi ha commesso questo vergognoso atto“.

A Pino Palmieri va tutta la mia solidarietà per questo ignobile tentativo intimidatorio – afferma Accetta -. Anche io, qualche anno fa, sono stato vittima di un episodio simile, con scritte di morte e colpi di fucile scaricati su una tabella del Parco. Sono sicuro che non saranno questi balordi a fermare il nostro quotidiano impegno a favore della legalità e dello sviluppo dei nostri territori“.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato

23/6/2019 – Minacce al sindaco di Roscigno Pino Palmieri. Nella cassetta della posta una busta con due proiettili


  • Leggi anche

23/6/2019 – Proiettili al sindaco di Roscigno. Michele Albanese:”Gesto grave che non scalfirà l’indole di Palmieri”



































Un commento

  1. Domenico cartolano says:

    Il gruppo consiliare salesi esprime piena solidarietà e vicinanza al sindaco Palmieri per il terribile atto intimidatorio che ha ricevuto

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*