Prodotti alimentari non tracciati in una pasticceria e un ristorante di Polla. Sequestri e sanzioni



































Circa 30 chili di prodotti sequestrati e sanzioni per 5mila euro è il bilancio di un’operazione dei Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretta dal Capitano Davide Acquaviva, insieme al Nucleo Antifrodi di Salerno.

I militari, nel corso di una serie di controlli, hanno scoperto in alcuni locali di Polla prodotti surgelati e freschi privi di etichette, che dovrebbero riportare, come stabilito dalla legge, indicazioni su tracciabilità e provenienza.

I locali in questione sono una pasticceria e un ristorante; si tratta quindi di prodotti dolci e salati privi di ogni elemento di tracciabilità.







Ai titolari delle attività sono state elevate sanzioni per un totale di 5mila euro e tutta la merce è stata sequestrata.

– redazione –



































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*