Si registra il primo caso di positività al Covid-19 a Sasso di Castalda. Si tratta di un uomo poco più che trentenne il cui figlio frequenta la Scuola Primaria in paese.

Il primo cittadino, Rocchino Nardo, si è immediatamente attivato contattando il Dirigente Scolastico per rassicurarsi ulteriormente sul rispetto delle misure. A tal proposito, ha accertato la corretta applicazione dei protocolli di sicurezza per prevenire il contagio.

Siamo a stretto contatto con le autorità sanitarie regionali. L’appello a tutti – ha dichiarato il sindaco Nardo – è quello di rispettare le regole, in particolare il distanziamento fisico e l’utilizzo delle mascherine, evitando assembramenti. Al concittadino, che risulta asintomatico, auguro una pronta guarigione e sono sicuro che andrà tutto bene“.

Le autorità sanitarie sono al lavoro per ricostruire la catena di contatti avuta dall’uomo per l’effettuazione dei relativi tamponi. Il sindaco Nardo ha fatto sapere che al momento, visto il rispetto delle misure, non è in programma la chiusura delle scuole. Attualmente sono in quarantena anche due familiari dell’uomo risultato positivo.

– Claudio Buono –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*