Grande successo al “Premio Mia Martini” per Angela Setaro di Sassano che si è classificata al terzo posto, ma anche per le ottime performance di Velia Imparato di Sala Consilina e di Sabrina Lupo di Caggiano. Soddisfazioni per l’associazione musicale “I due volti della luna” di Sant’Arsenio che le ha sostenute.

La kermesse si è tenuta a Bagnara Calabra il 21,22 e 23 ottobre alla presenza di ospiti prestigiosi del mondo dello spettacolo.

Il presidente dell’associazione “I due volti della luna”, Gerardo Costa, si ritiene particolarmente soddisfatto per il terzo posto assoluto conquistato da Angela Setaro. La cantante ottenne il primo posto nell’edizione 2012 del Monte Pruno Festival, nella sua categoria, alla età di 12 anni.

“Un’esperienza che ha preparato la giovane Angela a calcare i palchi di altri prestigiosi concorsi come quest’ultimo di Bagnara Calabra  – ha sottolineato Costa – esibendosi alla presenza di artisti di fama internazionale, come Gianna Bigazzi presidente di giuria e Veronica Maya presentatrice ufficiale del premio”.

Angela Setaro si è presentata con il brano inedito “Scelgo me”, scavalcando quasi tutti gli altri concorrenti e superando diverse selezioni provinciali e regionali.

Grande riscontro anche per l’esibizione di Velia Imparato sul palco con Luca Napolitano (volto dell’edizione 2008 del talent show Amici), con l’interpretazione della canzone “Cu’mme”, omaggio che l’organizzazione del Premio le ha voluto riservare ricordando Mia Martini.

Il Premio Mia Martini è un traguardo prestigioso: in 22 anni ha selezionato oltre 45mila giovani voci di tutta Italia. Forte di una giuria di grande valore e di ospiti importanti come Gaetano Curreri degli Stadio, Fabio Curto vincitore di “The Voice of Italy”, Amedeo Minghi, Chiara Dello Iacovo vincitrice di Sanremo giovani 2016 e Roberto Vecchioni.

Un riconoscimento importante anche per l’associazione musicale “I due volti della Luna” e per il lavoro di questi anni, da sempre impegnata nel creare le condizioni migliori per facilitare lo sviluppo di un percorso artistico e professionale dei proprio associati.

– Tania Tamburro –


  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.