È prevista per sabato 28 dicembre, presso la sala conferenze del Centro di Educazione Ambientale, in località Salemme a Sanza, la cerimonia di assegnazione dei riconoscimenti al valore sociale e culturale, Premio Mentes 2019, promosso dal settore Cultura del Comune di Sanza.

I riconoscimenti vengono assegnati dalla Commissione del Premio a personalità che nel corso della vita hanno dimostrato grandi doti umane, professionali e culturali, acquisendo meriti civili, sociali e scolastici, che rendono l’uomo esempio da seguire per le nuove generazioni.

Tra i premiati, la famiglia di Francesco Confuorto, emigranti italiani che hanno saputo con i loro sacrifici realizzare una delle più importanti e solide imprese industriali in Brasile; la giovane studentessa Erika Pinto, diplomatasi nell’anno scolastico 2018/2019 presso l’Istituto d’Istruzione Superiore “Pompono Leto” di Teggiano con il massimo dei voti; il giornalista di Rai 3 Rino Genovese, per il suo grande lavoro di promozione del territorio, delle eccellenze della nostra amata Campania, dei piccoli borghi e delle tradizioni locali, riconoscendo un valore straordinario per la conservazione e la promozione dei luoghi e della cultura campana grazie al format  “Tg Itinerante” che ha ospitato anche la comunità di Sanza.

Per l’edizione 2019 il Premio Mentes si terrà in più occasioni. Per quanto riguarda la consegna del Premio al giornalista Rai Rino Genovese è previsto uno specifico incontro con gli studenti della Scuola Media di Sanza sul tema “comunicazione e promozione del territorio”, che si terrà presumibilmente nel mese di febbraio 2020.

– Paola Federico –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*