Un mese di prestigiosi premi per il padulese Mario Senatore, “poeta gentiluomo e speleologo dell’anima” come è stato definito dal critico letterario dell’Università degli Studi “Federico II” di Napoli.

Lo scorso 12 novembre a Napoli, all’interno del complesso monumentale San Severo al Pendino, alla presenza di alte personalità politiche, militari, della cultura e del cinema e in un’atmosfera elegante e severa, al poeta Senatore è stato consegnato il prestigioso primo premio “Città di Napoli” dell’Accademia Internazionale Partenopea “Federico II”.

L’ambito riconoscimento ad un figlio del Vallo di Diano segue al secondo premio per la poesia ricevuto dall’Accademia Internazionale “Paestum” e ai due primi premi assoluti, sempre per la poesia, ricevuti dalla “Tigulliana” di Santa Margherita Ligure e dall’associazione Nuove Idee di Padula.

Un singolare talento apprezzato nella sua terra d’origine e non solo, come dimostrano tutti questi importanti e numerosi riconoscimenti a cui sicuramente seguiranno molti altri.

– Chiara Di Miele –


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.