Sta facendo discutere il video diventato virale girato da un insegnante della Scuola Primaria “Matteo Mari” di Salerno in cui vengono ripresi i suoi piccoli alunni mentre recitano una preghiera per la Salernitanaaffinché questa volta vinca senza farci soffrire“.

Nel video si vedono i piccoli seduti al banco mentre recitano la preghiera, poi un coro per l’attaccante granata Djuric in vista del match contro il Venezia giocato ieri sera all’Arechi al termine del quale la squadra di Salerno ha vinto per 2 a 1.

Il video gira da ieri sui social e ha indignato alcuni presidi.

L’iniziativa del docente, che ha sorpreso anche me, è supportata unanimemente dai genitori della classe, che apprezzano lo sforzo del maestro di creare gruppo – dichiara a “Il Mattino” la Dirigente scolastica, Mirella Amatosostenendo la crescita di un sano fair play nelle giovani generazioni, perché siano capaci di assecondare le proprie passioni facendone occasione di allegria e coralità, senza animosità verso l’avversario. L’azione didattica è anche tesa all’inclusione di tutti gli alunni della classe, il docente è specializzato nel sostegno, unendoli in comune accordo anche in una candida preghiera in favore dei loro campioni“.

L’Ufficio Scolastico Regionale ha avviato in merito al video virale delle indagini. “Verificheremo quanto accaduto” ha annunciato il Direttore Ettore Acerra.

Un commento

  1. insegnate a Salerno si diventa facilmente anche con la terza media e questi sono i risultati e non mi esprimo dal dire cosa penso davvero di chi della propria ignoranza si fa scudo con i bambini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.