no pergola 1Il comitato “blocchiamo il Pozzo Pergola 1” di Marsico Nuovo è fermamente convinto della necessità di fare marcia indietro circa la richiesta di messa in produzione di un ulteriore pozzo petrolifero nel territorio marsicano e nello specifico nella Contrada San Vito di Pergola, zona ricca di sorgenti d’acqua.

La recente fiammata presso il Centro Oli di Viaggiano, seguita da un forte tonfo e la colonna di fumo, ha accentuato l’attenzione intorno alla petizione popolare promossa dal comitato “blocchiamo il Pozzo Pergola 1”. Oltre a voler spiegazioni dall’Eni sulle concentrazioni di veleni riscontrate nell’aria dall’agenzia regionale per l’ambiente, il comitato si aspetta “una forte presa di coscienza da parte dei lucani”. Per questo domani sera alle 20 verrà proiettato, presso il teatro Stabile di Potenza, un documentario sul petrolio e sul pozzo di Pergola.

Quella di domani sarà la prima proiezione ufficiale, ne seguiranno altre nei diversi paesi lucani, a partire da Marsico Nuovo.

“Indispensabile – dichiarano i promotori dell’iniziativa – la presa di coscienza e la volontà di riscattare il proprio territorio.” Spinti da questi motivi, gli organizzatori della petizione invitano a diffondere la stessa e ad aumentare il numero delle firme. Per votare basta clliccare sul link http://firmiamo.it/blocchiamo-il-pozzo-pergola-1 e compilare il modulo.

– Monica Lopardo – ondanews –

 

Commenti chiusi