Si è svolto questa mattina, a Napoli, l’incontro, richiesto ed organizzato dall’on.Donato Pica, tra una delegazione dei rappresentanti istituzionali del Vallo di Diano, composta dal Presidente della Comunità Montana Raffaele Accetta, dal Sindaco e dal Vicesindaco di Atena Lucana Pasquale Iuzzolino e Sergio Annunziata, dal Responsabile dell’Ufficio Tecnico di Atena Lucana e dai Rappresentanti del Comitato “No al Petrolio del Vallo di Diano” e il Commissario dell’Autorità di Bacino Regionale Campania Sud ed Interregionale, Avv. Stefano Sorvino.

Al centro della discussione, la richiesta della società Eni di perforare e realizzare un nuovo pozzo petrolifero, denominato ‘’Pergola 1’’, nel territorio del comune di Marsico Nuovo, a pochi chilometri dal territorio del Vallo di Diano.

“Al momento – dichiara Donato Pica – la struttura tecnica dell’Autorità di Bacino ci ha riferito di non aver ancora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale da parte dell’Eni e della Regione Basilicata. Inoltre – conclude – il Commissario dell’Autorità di Bacino invierà, attraverso una nota, una richiesta sullo stato del procedimento alla Regione Basilicata precisando le competenze e le funzioni in materia dell’Autorità di Bacino”.

– redazione –


 

Commenti chiusi