Si è dimesso ieri, dalla carica di capogruppo di opposizione del Comune di Postiglione, il consigliere Carmine Cennamo.

Cennamo, 56 anni, ferroviere di professione e noto esponente politico degli Alburni, dice addio alla politica per dare spazio ai giovani.

La storia di Carmine Cennamo e della sua militanza in politica, inizia da lontano: nato a Postiglione, negli anni ’80 viene assunto nelle Ferrovie dello Stato, successivamente viene nominato sindacalista e qualche anno dopo viene eletto consigliere comunale, assessore, vicesindaco, sindaco, presidente della Comunità Montana Alburni e assessore provinciale.

Oggi però, come tutti i leader anche Cennamo lascia la politica e la dona in “eredità” ai giovani.“Sono onorato di aver svolto il ruolo di amministratore nel paese che mi ha visto nascere e sono grato a tutti coloro che mi hanno sostenuto, ma ora è tempo di dare spazio ai giovani perché è solo così che i paesi possono emergere.– dichiara – Non mi candiderò più“.

– Mariateresa Conte 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.