La comunità di Montano Antilia si stringe attorno ad Antonietta, la giovane mamma contagiata dal Covid-19 che ha perso la bimba che portava in grembo.

Domenica 3 ottobre alle ore 17.30, presso la chiesa madre di Montano capoluogo, la comunità tutta si stringerà in preghiera per lei, come annunciato dal sindaco Luciano Trivelli, che ha aggiunto “Siamo tutti con te, Antonietta”.

La donna è risultata positiva al Covid- 19 alla 24esima settimana di gravidanza e ancora non si era sottoposta alla vaccinazione.

Ad agosto ha iniziato a manifestare i primi sintomi del Covid ed è stata ricoverata al “San Luca” di Vallo della Lucania. E’ stata poi trasferita a Napoli per l’aggravarsi delle sue condizioni: per questo motivo si era deciso di far nascere la piccola Sharon. Ha lottato per venti giorni ma poi il suo cuoricino si è arreso. La donna è ancora ricoverata.

La comunità si stringe ora intorno alla mamma nella speranza di un miglioramento delle sue condizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano