Risultato immagini per polizia municipale ondanewsPortavano i propri figli al doposcuola nonostante l’emergenza Coronavirus.

Per questo motivo sono state denunciate due mamme di Capaccio Paestum.

La Polizia Municipale di Capaccio Paestum ha bloccato le due donne, residenti al Rettifilo. Le due, infatti, hanno presentato autocertificazioni mendaci sul reale motivo del loro spostamento da casa, del tutto futile e in violazione delle vigenti disposizioni del Governo in materia di contenimento del virus Covid-19.

Le due mamme sono state così denunciate anche per falso all’autorità competente e poste in quarantena obbligatoria per 14 giorni.

S’indaga, ora, per risalire a chi garantiva lezioni private in casa.

– Claudia Monaco –

Un commento

  1. Stefania says:

    È un indecenza.
    Non aggiungo altro a questa notizia.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*