Controlli per verificare il rispetto delle norme per il contenimento del Covid-19 sono stati effettuati sul lungomare di Pontecagnano dai Carabinieri, diretti dal Maggiore Vitantonio Sisto.

Ad essere controllata è stata una struttura ricettiva con annesso bar e ristorante, gestiti però da una società diversa da quella che invece si occupa dell’Hotel. I militari hanno accertato che il barista lavorava utilizzando il Green Pass di un’altra persona.

G.S.M., 26enne di Santo Domingo, è stato denunciato per sostituzione di persona e sanzionato per 400 euro.

Una multa sempre di 400 euro è stata elevata al titolare della società per non aver controllato il dipendente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano