Botti vietati a Pollica per i festeggiamenti di Capodanno e dell’Epifania.

Il sindaco Stefano Pisani ha infatti firmato un’ordinanza con la quale vieta l’utilizzo di fuochi d’artificio, petardi, mortaretti, razzi ed ogni altro tipo di artificio esplodente nelle piazze e negli spazi pubblici in occasione delle festività, fino al prossimo 7 gennaio.

Per chi non rispetterà l’ordinanza sono previste sanzioni pecuniarie da 25 a 500 euro.

Il provvedimento ha lo scopo di garantire festeggiamenti sereni alle persone che affollano gli spazi pubblici nelle giornate festive, dal momento che i botti possono creare disagi ed insicurezza, soprattutto fra le persone più deboli, quali anziani e bambini e fra gli animali.

Antonella D’Alto

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*