E’ andata “male” a quattro malviventi che nella serata di ieri erano arrivati nel Vallo di Diano probabilmente con l’intenzione di mettere a segno un furto. I quattro erano a bordo di una Fiat Stilo quando si sono trovati davanti ad un posto di blocco attivato dai Carabinieri della Stazione di Polla nei pressi dello svincolo autostradale di Polla della Salerno – Reggio Calabria.

I quattro non si sono fermati all’alt, ma dopo qualche centinaio di metri hanno abbandonato l’auto e sono fuggiti a piedi attraverso la campagna circostante. Grazie all’oscurità i malviventi sono riusciti a far perdere le loro tracce. Probabilmente per potersi allontanare hanno successivamente rubato un furgone carico di attrezzi da lavoro. Il mezzo utilizzato per la fuga è poi stato ritrovato in mattinata a Nola, in provincia di Napoli.

La Fiat Stilo è stata posta sotto sequestro. I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno avviato le indagini per cercare di dare un volto ai quattro malviventi.

– Erminio Cioffi –


Commenti chiusi