Il Comune di Polla, su incarico del Genio Civile, ha effettuato questa mattina i primi necessari lavori sull’argine del Fiume Tanagro interessato dalla frana delle scorse settimane.

Lo scorso 6 febbraio, infatti, è franata una parte del costone roccioso che affianca il corso d’acqua lungo il fossato Maltempo, nei pressi dell’Ufficio Postale. Crollato in quella occasione, a causa delle avverse condizioni meteo, anche un vecchio muro di contenimento sotto la linea ferroviaria. Il materiale franato, pietre del muro ed una notevole mole di terreno, hanno inizialmente occluso il corso del Tanagro per circa un terzo.

Interessati alla risoluzione rapida della problematica il sindaco Massimo Loviso e l’Amministrazione comunale, oltre al presidente del Consorzio di Bonifica Integrale Vallo di Diano e Tanagro, Beniamino Curcio.

Nei prossimi mesi, come fanno sapere dal Comune di Polla, verranno completati i lavori di ripristino dell’argine.

– Chiara Di Miele –


  • Articolo correlato:

6/2/2021 – Polla: frana parte dell’argine del Tanagro. Il sindaco chiede l’intervento della Regione

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*