Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato un 22 enne di Polla, per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

Il ragazzo, bloccato nel suo paese di residenza, dopo un primo controllo all’autovettura ha manifestato da subito segnali di nervosismo. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deciso quindi di effettuare una perquisizione domiciliare, durante la quale sono stati ritrovati 400 grammi di hashish, suddivisi in 4 panetti.

La droga sequestrata, una volta immessa nel mercato, avrebbe fruttato al giovane circa 8000 euro di guadagno. Inoltre, è stato sequestrato anche un bilancino utilizzato per la preparazione delle dosi.

Il 22enne è stato arrestato e trasportato nelle camere di sicurezza della Compagnia di Sala Consilina in attesa del rito direttissimo che sarà celebrato presso il Tribunale di Lagonegro.

– redazione –


 

Commenti chiusi