Era da poco finita la Santa Messa della domenica nella chiesa di Cristo Re a Polla quando un evento poco piacevole ha scosso, nella giornata di ieri, la comunità parrocchiale.

Mentre Padre Antonio Basso, parroco del paese, era ancora in sagrestia insieme ad alcuni parrocchiani, si è accorto che la cassetta delle offerte presente in chiesa era stata forzata e che il denaro contenuto era sparito.

A compiere il gesto deprecabile sarebbe stato un giovane di origini rom, già noto alle forze dell’ordine, che poco prima era stato visto armeggiare vicino alla cassetta. Il giovane, dopo essere stato ripreso dal parroco e aver negato le sue responsabilità, è fuggito via.

Padre Basso, amareggiato, ha provveduto ad informare dell’accaduto i Carabinieri della locale Stazione.

– Chiara Di Miele –

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*