Hanno agito approfittando di un attimo di distrazione del benzinaio, mettendo a segno un colpo di diverse migliaia di euro. E’ accaduto, ieri sera, a Polla. Nel mirino dei malviventi la stazione di servizio Q8, sulla SS 19.

Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, intorno alle 20:30, un uomo, sopraggiunto dal lato posteriore,  si è repentinamente introdotto nel gabbiotto dell’area di servizio, dopo averlo forzato. Nel giro di pochi attimi trafugati valori, per un bottino che oscillerebbe tra i 4 e i 5 mila euro.

Dopo aver agito indisturbato, il malvivente si è dato alla fuga a bordo di un’auto sulla quale vi era ad attenderlo almeno un altro complice. A dare l’allarme il gestore stesso. Sull’accaduto indagano i carabinieri della Stazione di Polla e del Comando Compagnia di Sala Consilina.

– Annachiara Di Flora – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano