Domani 24 settembre in Piazza Ritorto a Polla dalle ore 20.30 prenderà il via la campagna di solidarietà per raccogliere fondi per i terremotati del Centro Italia.

L’evento, sotto il patrocinio del Comune di Polla, è organizzato dall’associazione “I Nicolini” e con il contributo di generosi cittadini tra cui il titolare dell’MD di Polla, Carmine Sabbatella.

La serata sarà allietata da giovani talenti di Polla che si esibiranno per contribuire alla raccolta.

La cittadinanza tutta è dunque invitata a gustare un’amatriciana e una bibita al costo di 5 euro. Tutto il ricavato della serata sarà versato sul conto corrente postale che dal 1° ottobre fino al 30 dicembre è messo a disposizione presso l’Ufficio Postale di Polla, dopo la decisione presa all’unanimità dal Consiglio Comunale nella seduta del 9 settembre su proposta della Presidente del Consiglio che si fa garante di assoluta trasparenza dell’intera raccolta.

L’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Rocco Giuliano, auspica che anche altre associazioni possano intraprendere libere iniziative con un simile scopo. “La generosità di altri è stata una vera provvidenza per Polla durante il terremoto dell’80. – affermano gli amministratori – Oltre alle associazioni è gradita la solidarietà di commercianti, imprenditori, scuole e cittadini“.

La somma che al 31 dicembre risulterà in conto corrente sarà interamente devoluta direttamente al sindaco di Amatrice con l’indicazione di doverla utilizzare per realizzare un’opera indispensabile al paese, su indicazione dell’Amministrazione Comunale locale.

– Chiara Di Miele – 


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.