Il primo cittadino di Polla Massimo Loviso e l’assessore con delega ai Beni Culturali Federica Mignoli comunicano che lo scorso 2 agosto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha accolto la richiesta relativa al contributo per il recupero e la valorizzazione dell’organo a canne che si trova nel Santuario Francescano di Sant’Antonio.

Grande è l’attenzione dell’Amministrazione comunale ai beni culturali presenti sul territorio la quale comunica che a breve “si parteciperà all’avviso pubblico finalizzato a reperire ulteriori finanziamenti per opere destinate al meraviglioso Santuario che Polla ha l’onore di possedere nel proprio territorio”.

Ribadiamo la soddisfazione di poter preservare e custodire, con le dette risorse, dei beni culturali di cotanto valore storico e culturale – concludono Loviso e Mignoli – Ci auguriamo di riuscire sempre meglio in questi ed altri intenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.