760 piante di marijuana sono state sequestrate questa mattina, a Polla, dai carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al comando del capitano Emanuele Corda.

A trovare la vasta piantagione, nascosta in una zona boschiva, con arbusti che raggiungono l’altezza fino a 4 metri e del peso complessivo di 130 chili circa, sono stati i militari del NOR e della locale Stazione.

Le piante, una volta lavorate, avrebbero permesso di immettere sul mercato sostanza stupefacente per un valore pari a circa 500mila euro.

– redazione –


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*