rete fognariaSono stati firmati in Regione Campania i decreti che stanziano per due comuni del Vallo di Diano e del Tanagro, Polla ed Auletta, complessivamente circa 7 milioni di Euro per gli interventi di completamento o rifacimento delle reti idriche, reti fognarie e impianti di depurazione, realizzati nell’ambito degli interventi a sostegno del ciclo integrato delle acque finanziati con il programma “accelerazione della spesa”. Al Comune di Polla sono andati 4.289.086 Euro per i lavori di completamento ed adeguamento della rete idrica comunale, invece Auletta beneficerà di un finanziamento di 2.557.255 Euro per l’adeguamento e il completamento delle reti fognarie comunali. Anche altri sei comuni della provincia di Salerno hanno ottenuto i decreti di finanziamento. Questi nello specifico gli altri interventi finanziati nel salernitano:

Aquara: Lavori di ristrutturazione rete idrica, rete fognaria e riqualificazione urbana 3.377.500,00

Montano Antilia: Razionalizzazione miglioramento e potenziamento del sistema di raccolta e depurazione delle acque reflue del territorio comunale di Montano Antilia 4.962.000,00

Prignano Cilento: Lavori di manutenzione straordinaria completamento rete fognaria, rete idrica e degli impianti di depurazione 1.113.440,90

San Mauro di Cilento: Lavori di completamento e rifunzionalizzazione delle reti fognarie del territorio comunale per il collegamento al collettore fognario principale 444.130,90

Vibonati: Lavori di adeguamento, potenziamento ed ampliamento del sistema fognario nel territorio comunale – 10 stralcio funzionale 4.157.339,00

Lustra: Lavori di completamento rete fognante – Monacelli – Selva – Corticelle 1.750.000,00

– Erminio Cioffi –


Commenti chiusi