Una 80enne di Polla, che vive da sola, è caduta nella sua abitazione senza riuscire ad alzarsi, infatti i vicini non la vedevano in giro da circa 24 ore. L’episodio è accaduto al primo piano di un’abitazione.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina che insieme al Comandante dei Carabinieri della locale Stazione, il Maresciallo Fabio D’Agostino, sono entrati nell’appartamento, rompendo la finestra del bagno. Una volta all’interno i soccorritori hanno trovato la donna riversa a terra, ferita e fortemente provata del dolore.

Subito è intervenuto il personale del 118 che ha provveduto a prestare le prime cure necessarie all’anziana e viste le condizioni di salute critiche è stata trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale “Luigi Curto”. Sul posto erano presenti gli agenti della Polizia Locale di Polla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Per continuare a leggere non usare il blocco delle pubblicità sul nostro giornale.

La pubblicità è l’anima del commercio e senza di essa non potresti leggere le notizie che ti interessano