E’ stata una vacanza da sogno e all’insegna del puro divertimento quella trascorsa dai 150 croceristi in viaggio in compagnia del Maestro Pino Pinto e della sua band sulla nave Costa Fascinosa, una delle più belle della compagnia genovese Costa Crociere. Per l’ottavo anno il musicista valdianese ha animato una crociera come ospite musicale di bordo, toccando importanti mete, tra cui Savona e le Cinque Terre, Marsiglia e l’affascinante Barcellona.

Soddisfazione per Pino Pinto al ritorno dal viaggio, ma anche per chi lo ha accompagnato in questa simpatica e piacevole avventura in mare. “E’ stata un’intensa esperienza, insieme a 150 amici – dichiara Pino Pinto – ho cercato di occuparmi di tutti loro al meglio. Abbiamo avuto un’alta considerazione da parte del Cruise Director Alejandro Gonzalez e del Direttore dei ristoranti di bordo Leonardo Moccia“.

Il Maestro Pinto, accompagnato dai figli Erika e Gaetano e dalla moglie Barbara Citera, oltre che dal braccio destro Demetrio Citera, è stato richiesto per l’intrattenimento acustico al pianoforte nel Club Fascinosa, il ristorante più importante della nave in cui mangiano ogni giorno il Comandante e l’Hotel Director. Inoltre la Pino Pinto Band ha animato la “White Night” nel Salone Centrale della Fascinosa. “Abbiamo coinvolto tutti quelli che si affacciavano e non capivano chi fossimo – spiega – C’è stata una standing ovation da parte di tutti gli ospiti che poi ci hanno seguito. Inoltre ogni sera abbiamo avuto una sala dedicata a noi, ‘L’Angelo Azzurro’“.

Ho fatto di tutto per garantire il massimo divertimento – conclude Pino Pinto – e gli ospiti hanno promesso di ritornare il prossimo anno. Lo slogan di Costa Crociere è ‘Felicità al quadrato’, con noi è diventato ‘Divertimento al quadrato‘ e ringrazio davvero tutti, compresi mio figlio Gaetano e mia figlia Erika, mia moglie Barbara, supporto morale, e il mio braccio destro Demetrio Citera che mi hanno accompagnato ancora una volta in questa splendida avventura“.

– Chiara Di Miele –

  


 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*