Oltre 100 piante di marijuana sono state scoperte nei giorni scorsi a Bellosguardo dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina agli ordini del Capitano Paolo Cristinziano.

La piantagione, all’interno di un terreno demaniale, era stata realizzata nei pressi di un corso d’acqua. I militari dell’Arma, in seguito al rinvenimento, hanno posto sotto sequestro le piante da cui si sarebbe ricavato un ingente quantitativo di sostanza stupefacente.

Sono in corso serrate indagini per risalire ai responsabili e assicurarli così alla giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.